menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa del materasso, anziani intimiditi perchè comprassero la merce

Tra le vittime anche degli ultra80enni padovani. 4 le persone arrestate. Facevano credere ai pensionati che i loro letti erano pieni di batteri o muffe che potevano provocare la morte. I prodotti venduti a prezzi esorbitanti

Contattavano le vittime, spesso ultraottantenni, con lo scopo di verificare la salubrità dei materassi e facevano loro credere che i letti erano pieni di batteri o muffe tali da provocare gravi malattie, che potevano provocare anche la morte. Arrivavano anche all'intimidazione, con atteggiamenti aggressivi e violenti, tali da obbligare gli anziani ad acquistare non solo i materassi, ma l'intero arredamento della camera da letto, a prezzi esorbitanti: oltre i 3mila euro per un paio di materassi, sino a 9mila euro per mobili del valore commerciale di circa 600 euro.

TRUFFE AD ANZIANI: TUTTI GLI ULTIMI ARTICOLI

BANDA DI TRUFFATORI. Sono 4 le persone, tutti pregiudicati che, dopo due anni di indagini, sono stati arrestati dai carabinieri di Peschiera del Garda con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alla truffa aggravata. L'operazione ha portato al sequestro di oltre 500 materassi e un capannone per un valore complessivo di oltre 500mila euro.

ANCHE A PADOVA. Nel mirino della banda sono finiti anche anziani residenti in provincia di Padova, oltre che a Verona, Vicenza, Venezia, Cremona, Mantova, Bergamo, Trento, Lodi, Bolzano, Milano, Pordenone, Brescia e Bolzano.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento