menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paga 10 euro con banconota 500 La riprende e intasca pure il resto

La truffa lunedì al negozio "Il baule", in via Atheste ad Este. Una donna ha pagato con un pezzo da 500 una spesa da 10 euro. Al momento di ricevere il resto, la "cliente" ha ripreso anche i soldi con cui aveva pagato

Paga con una banconota da 500 euro merce per l'esiguo importo di 10 euro. La titolare, una donna di origini cinesi, che gestisce l'esercizio "Il baule", con sede in via Atheste ad Este, ha accettato i contanti, e ha iniziato a tirare fuori ad uno ad uno i pezzi per raggiungere il resto di 490 euro. Nel mentre, però, la "cliente", di origini rom, con il supporto di tre complici, ha iniziato a creare scompiglio davanti al bancone, mandando in confusione la malcapitata commerciante. Il siparietto si è concluso con l'uscita degli individui dal locale e 500 euro in meno all'interno della cassa.

LA TRUFFA. Il fatto è accaduto intorno alle 15.30 di lunedì. Distratta dalla baraonda, al momento di dare l'ingente resto, la titolare del negozio non si è accorta di come la cliente, con destrezza, oltre ad arraffare i soldi che le spettavano, abbia allungato le mani pure sui 500 con cui avrebbe dovuto pagare la piccola spesa effettuata. Insomma, la "furba" truffatrice se n'è andata dal locale con i 10 euro di merce, con la banconota da 500 euro e pure con i 490 di resto.

LA DENUNCIA. La commerciante si è resa conto del raggiro solo più tardi, quando i conti in cassa non tornavano e le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza installate nel locale hanno mostrato i fatti così come erano andati veramente. In serata, la vittima ha sporto denuncia ai carabinieri, che ora indagano per individuare i responsabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento