Versa caparra per l'affitto di un appartamento ma l'inserzionista incassa e scompare

Giovane della Bassa Padovana finisce nella rete di una 45enne di Genova, già nota alle forze dell'ordine per truffe on line

Un 23enne della Bassa Padovana, alla ricerca di un appartamento in affitto a Bologna, finisce nella rete di una 45enne di Genova, L.C., "veterana" delle truffe on line. Il giovane vede l'annuncio pubblicato dalla 45enne su un noto sito on line, interessato al locale, si mette in contatto con l'inserzionista che le chiede 920 euro a titolo di caparra.

DENUNCIATA. Il ragazzo fa quindi il versamento sul conto corrente postale dell'inserzionista che, ricevuto il denaro, si rende irreperibile. Il 23enne si rivolge quindi ai carabinieri della stazione di Piacenza d'Adige che riescono a risalire alla truffatrice attraverso i riscontri sul numero di telefono e sul conto corrente su cui era stato fatto il versamento. La donna è stata quindi denunciata per truffa on line.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Governo, decreto straordinario: Vo' "sigillata" per quindici giorni, non si potrà entrare o uscire

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

Torna su
PadovaOggi è in caricamento