menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una vista dall'alto su Caorle

Una vista dall'alto su Caorle

Truffa online: mette in affitto casa non sua, incassa la caparra e si dilegua

Vittima un 38enne di Cittadella, che aveva versato 200 euro di acconto al sedicente proprietario dell'appartamento situato a Caorle. L'annuncio su un sito web di annunci. I carabinieri hanno denunciato il truffatore, milanese

Aveva visto un appartamento a Caorle che poteva fare al caso suo per le vacanze e, interessato, aveva contattato il sedicente proprietario che aveva pubblicato online sul sito di annunci subito.it foto e dati per concedere in affitto l'immobile.

LA TRUFFA. Il cliente però è rimasto vittima di una truffa. L'immobile non era infatti nelle disponibilità del sedicente proprietario e così, una volta consegnata la caparra di 200 euro, l'interessato all'appartamento, un 38enne di Cittadella, non è più riuscito a mettersi in contatto con il primo.

IL PRECEDENTE SIMILE PER APPARTAMENTO A RICCIONE

LA DENUNCIA. Rivoltosi ai carabinieri, a seguito di indagine i militari dell'arma locale sono riusciti a risalire al responsabile della truffa, un 37enne residente nel milanese a Pozzuolo Martesana, denunciato a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento