Cronaca

Una truffa online costa a una società 16.700 euro: denunciato un 21enne

Online è stato pubblicato l'annuncio di vendita di un'auto ma quando il giovane ha ricevuto il bonifico si è reso irreperibile. La vittima ha fatto denuncia ai carabinieri

Ottenuto il bonifico da 16.700 euro è scappato e si è reso irreperibile. I carabinieri sono riusciti a rintracciarlo e denunciarlo per truffa aggravata e frode nell’esercizio del commercio.

Il fatto

Lunedì 3 maggio i carabinieri hanno chiuso ufficialmente le indagini e identificato il colpevole di una truffa: si tratta di un 21enne di Padenghe del Garda (Brescia), noto alle forze dell’ordine. Il ragazzo lo scorso novembre aveva avviato una trattativa con un 53enne socio di un’azienda di Loreggia per l’acquisto di un’Alfa Romeo Giulia, il cui annuncio di vendita è stato pubblicato su Subito.it. Il 21enne si è fatto consegnare un bonifico da 16.700 euro ed è scomparso nel nulla. Capendo di essere stato truffato, il 53enne ha fatto denuncia ai carabinieri che si sono messi sulle tracce del giovane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una truffa online costa a una società 16.700 euro: denunciato un 21enne

PadovaOggi è in caricamento