Paga cara la sua ingenuità: venditore truffato dal cliente, ci rimette centinaia di euro

Un 47enne padovano ha messo in vendita su internet una costosa bicicletta. Il giovane compratore lo ha convinto con una scusa a inviargli del denaro, salvo poi scomparire

Il venditore, contrariamente a quando accade abitualmente, è stavolta la vittima, che si è vista sottrarre il denaro dal cliente truffatore.

L'approccio

Nella maggior parte delle tante truffe online a rimetterci è l'acquirente, che paga la merce senza mai riceverla. In alcuni casi però è proprio il compratore a tentare il raggiro, imbrogliando il venditore con una serie di sotterfugi assai poco credibili. É quello che è successo a un 47enne di Torreglia, che ha messo in vendita su un sito web una mountain bike di valore. A farsi avanti per acquistarla è stato un 27enne trevigiano, che ha messo in piedi un fitto scambio di messaggi con il padovano per contrattare sul prezzo.

Leva sull'ingenuità

Dopo una lunga trattativa è arrivato l'accordo: da mille euro a 800, da pagare in un'unica soluzione. Sembravano entrambi soddisfatti e a quel punto è scattata la truffa. Carpita la fiducia del venditore e scoperto che l'uomo aveva poca dimestichezza con i pagamenti online, il giovane trevigiano lo ha avvertito: per poter incassare il pagamento, il padovano avrebbe dovuto a sua volta inviare del denaro al cliente, in modo da attivare una fantomatica connessione tra i due conti bancari. Una marea di sciocchezze, ma il 47enne ci è cascato. Come indicato dal truffatore, è andato in banca e gli ha inviato ben 800 euro.

Le indagini

Incassato il gruzzolo, il trevigiano ha tagliato ogni contatto, lasciando il padovano con la bicicletta ma senza soldi. Intuito l'imbroglio la vittima ha chiesto aiuto ai carabinieri di Teolo che, incrociando i dati del conto corrente e il numero di cellulare del delinquente, sono riusciti a identificare il 27enne, nato a Castelfranco ma residente a Pettorazza Grimani nel rovigotto. Il giovane è stato denunciato per truffa e gli inquirenti sono ora al lavoro per cercare di recuperare il denaro versato dal 47enne.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Tenta il suicidio nel Bacchiglione: trascinata a riva da un passante, è gravissima

Torna su
PadovaOggi è in caricamento