menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camper in vendita a prezzo stracciato, incassa la caparra e sparisce nel nulla

Vittima della truffa un 38enne, che ha versato 200 euro per acquistare un veicolo attirato dal costo molto basso. Individuato il colpevole, è un 58enne con precedenti analoghi

Giovedì mattina i carabinieri di Este hanno denunciato a piede libero per truffa D.D., un 58enne residente in provincia di Brescia. L'uomo, già gravato da precedenti specifici, è stato individuato dopo una serie di indagini partite dall'esposto presentato da un 38enne atestino.

Il raggiro

La vittima aveva contattato il bresciano per acquistare un camper Laika attraverso il portale online Subito.it, dove il truffatore aveva messo in vendita il mezzo per 2.700 euro. Attirato dal prezzo vantaggioso, l'acquirente si è fatto avanti e ha versato 200 euro a titolo di caparra. Il venditore, una volta incassato l'acconto sulla propria carta prepagata, si è reso irreperibile annullando ogni contatto con il compratore, a cui non è mai stato consegnato il veicolo.

Le indagini

Dopo aver raccolto la denuncia, i militari hanno eseguito una serie di verifiche incrociando i dati della carta prepagata e del numero di telefono forniti dal truffatore fino a risalire all'identità dell'uomo, già noto alle forze dell'ordine per reati dello stesso tipo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento