Mette un annuncio online e invece di farsi pagare per la vendita versa il denaro alla truffatrice

Una giovane di 20 anni è riuscita a farsi ricaricare la postepay invece di pagare la merce posta in vendita dal malcapitato. I carabinieri sono riusciti a rintracciarla

È stata così abile che invece di pagare la merce in vendita si è fatta accreditare dei soldi sulla sua postepay. La giovane è stata denunciata dai carabinieri di Lozzo Atestino.

La truffa

Un 44enne di Vo’ ha posto in vendita su un sito di annunci un attrezzo agricolo al prezzo di 900 euro. È stato contattato da una ventenne di Brescia, nota alle forze di polizia, che però ha cercato di fare la furba. Attraverso procedimenti non proprio chiari, è riuscita a farsi accreditare i 900 euro dal 44enne e poi si è dileguata. I carabinieri l’hanno rintracciata e nella giornata di martedì 13 ottobre l’hanno denunciata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Investito in bicicletta dal rimorchio di un camion: 14enne in fin di vita

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento