rotate-mobile
Cronaca Piove di Sacco / Via Alessio Valerio

La truffa corre sull'"autostrada telematica" Piacenza-Padova: nuovo caso nella Saccisica

Denunciato un 26enne emiliano, svanito nel nulla dopo aver venduto quattro cerchi in lega a un operaio di Piove di Sacco

Sognava un'auto ancor più "scintillante". E invece è stato risucchiato nel vortice delle truffe online: la vittima è un operaio 27enne di Piove di Sacco, mentre ad essere denunciato è un 26enne di Piacenza già noto alla giustizia.

La truffa

Un caso tanto semplice da raccontare quanto ormai (purtroppo) quotidiano: il giovane della Saccisica, dopo aver visto su un noto sito l'annuncio relativo alla vendita di quattro ncerchi in lega per auto, ha versato tutti i 230 euro richiesti per l'acquisto. Peccato che il quasi coetaneo emiliano, a quel punto, sia svanito nel nulla: ci hanno pensato i carabinieri di Bovolenta - a cui l'operaio si era rivolto - a stanarlo e denunciarlo per truffa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La truffa corre sull'"autostrada telematica" Piacenza-Padova: nuovo caso nella Saccisica

PadovaOggi è in caricamento