rotate-mobile
Cronaca Cittadella

Pagamento incassato e venditore sparito: ventenne truffato online per una PlayStation

Il giovane padovano è caduto nel tranello di un campano che aveva messo in vendita online la console per videogiochi prima di tagliare ogni contatto. A rintracciarlo i carabinieri

Prima l'annuncio di vendita su un noto sito di e-commerce e poi, come accade sempre più spesso, l'amara scoperta: nessuna traccia del venditore nè della merce.

I fatti

A restare vittima dell'ennesimo raggiro informatico è stato un 23enne di Cittadella, che sul portale Subito.it ha adocchiato una console PleyStation 4. Contattata la persona indicata nell'annuncio, il giovane si è accordato per versare 160 euro su una carta di credito Postepay, per poi ricevere a casa l'oggetto. Effettuato il pagamento, il ragazzo ha cercato di parlare con il venditore, senza però avere alcuna risposta. Comunicazioni interrotte e nessuna novità sulla console. L'unica soluzione è stata rivolgersi ai carabinieri di Cittadella, che avviato le indagini e individuato un 40enne napoletano, denunciato per truffa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagamento incassato e venditore sparito: ventenne truffato online per una PlayStation

PadovaOggi è in caricamento