menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estate rovinata per un padovano: la piscina per il giardino è una truffa

L'annuncio online, un'offerta invitante, il pagamento e affare fatto. Invece no, perchè dall'altra parte del web c'è una persona senza scrupoli che intascati i soldi sparisce

Le truffe online non risparmiano nemmeno i vacanzieri, come testimonia il raggiro patito da un padovano la scorsa estate.

L'imbroglio

Nel mese di luglio l'operaio di Legnaro ha cercato online una piscina gonfiabile da piazzare nel giardino di casa nei mesi caldi. Un giro sul web ed è incappato nell'annuncio di un uomo che vendeva proprio l'oggetto cercato. 269 euro il prezzo richiesto, con la vittima caduta nel tranello. Ha contattato il venditore e si sono accordati per il veramento della somma prima della spedizione, come da prassi. Purtroppo però il truffatore una volta intascati i soldi ha troncato i contatti e il padovano non è più riuscito ad avere notizie della piscina.

La denuncia

Capendo di essere stato imbrogliato, ha raccontato tutto ai carabinieri che hanno avviato le indagini incrociando i pochi dati a disposizione. Nel giro di tre mesi hanno individuato il colpevole, un 46enne di Messina che è stato denunciato per truffa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento