menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il contachilometri di una Bmw

Il contachilometri di una Bmw

Gli vende l'auto col doppio dei chilometri pattuiti: denunciato

Ad accorgersi della truffa la stessa vittima: un giovane dell'Alta Padovana che gli aveva acquistato una Bmw 320 per 51 mila chilometri e poi se n'è ritrovata una con almeno 108 mila e diverso telaio di quello indicato nel contratto

Un 45enne lombardo, G.C. le sue iniziali, disonesto commerciante d'auto, è stato smascherato dalla sua stessa vittima, un ragazzo dell'Alta Padovana che credeva di aver acquistato una Bmw 320 con 51 mila chilometri e invece si è ritrovato con un'auto con il doppio di usura: almeno 108 mila i chilometri di strada già percorsi.

LA TRUFFA. Per il rivenditore è scattata, da parte dei carabinieri di Cittadella, la denuncia in stato di libertà per truffa. L’uomo qualche mese fa aveva concordato con il giovane la vendita della potente auto tedesca, proponendogli un esemplare con 54 mila chilometri per la somma 18 mila euro. Alcuni giorni dopo il commerciante aveva però contattato il ragazzo riferendo che l’auto non gliela avrebbe più venduta perché aveva scoperto che era incidentata e contestualmente gliene ha proposta una perfettamente identica sia per modello che per anno di costruzione per l’importo di 17.800 euro e con 51 mila chilometri. L’accordo si era concluso con il pagamento del mezzo attraverso un bonifico.


LE PROVE. Pochi giorni dopo aver ritirato la Bmw, il ragazzo si è accorto che aveva un telaio differente da quello indicato nel contratto e che l’auto, già alcuni mesi prima dell’acquisto, aveva fatto un tagliando in una concessionaria in Germania quando aveva appunto 108 mila chilometri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento