menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rappresentante di riviste pompieri 28enne denucia la presunta truffa

Una ragazza, residente in via Carducci a Padova, ha segnalato alla polizia di essere stata avvicinata da un uomo che avrebbe provato a venderle un abbonamento. Secondo la donna si tratterebbe di un raggiro

Un individuo si sarebbe presentato a casa sua, in via Carducci a Padova, sostenendo di essere un rappresentante di riviste dei vigili del fuoco. Una visita che non ha convinto la possibile cliente, una ragazza di 28 anni, che, appena dopo avere ascoltato la proposta commerciale, un abbonamento per 90 euro, ha pensato di denunciare la presunta truffa alla polizia.

LA "TRUFFA". Quell'uomo, originario del Pakistan, pronto a farle firmare un abbonamento a quelle riviste, secondo la giovane sarebbe stato un impostore. Un raggiro che resta presunto, ma che, se fosse stato vero, una volta segnalato alla questura, magari potrebbe evitare a qualche futura altra preda di farsi trarre in inganno. Senz'altro nella "trappola" non è cascata la 28enne, che ha rifiutato l'offerta e richiuso la porta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento