menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un modello di scheda carburante

Un modello di scheda carburante

Schede carburanti, la truffa dei furbetti del "timbro"

Nell'ambito delle indagini della Guardia di Finanza di Padova per le frodi poste in essere dai distributori di Padova e provincia, sono incappati nei controlli anche automobilisti in possesso di schede compilate illecitamente

Nella rete dei controlli delle Fiamme Gialle finalizzati a scovare i distributori irregolari sono finite anche le schede carburante. Qui i “furbetti del timbro” si sprecano, se si pensa che sono state rinvenute centinaia di schede in possesso di persone non aventi titolo, che le utilizzavano e le compilavano illecitamente.

IL TIMBRATORE. In un caso, addirittura, è stato individuato un truffatore specializzato nella loro compilazione, che le cedeva ad aziende compiacenti pronte ad inserirle in contabilità per incrementare fittiziamente i costi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento