Cronaca

Badante raggira anziani professori "Erede universale" di oltre 3 milioni

Una 52enne moldava avrebbe truffato due coniugi approfittando delle malattie psichiche che non li rendevano più capaci di intendere e di volere e intestandosi i testamenti. L'accusa: circonvenzione di incapace

In 77 giorni era riuscita a farsi nominare erede universale di un patrimonio di 3 milioni di euro. Si tratta di una badante moldava di 52 anni, residente a Rossano nel Vicentino. La donna, come riportano i quotidiani locali, avrebbe raggirato con l'inganno due anziani coniugi, un ex docente universitario di Storia romana, affetto da Alzheimer, e la moglie, ex professoressa di Lettere alle scuole medie, affetta da demenza senile. Il pubblico ministero Francesco Tonon ha notificato alla 52enne la conclusione dell'inchiesta a suo carico. Trascorsi i termini scatterà la richiesta di rinvio a giudizio. L'accusa contestata è di circonvenzione d'incapace.

LA TRUFFA. A portare alla luce la presunta truffa era stato l'amministratore di sostegno a cui era stata affidata la tutela dei beni dell'anziana coppia. Marito e moglie erano entrambi ospitati in una casa di riposo di Galliera Veneta. Il personale della struttura avrebbe informato l'avvocato di un episodio sospetto: la badante si sarebbe chiusa in camera con i due coniugi e un legale, e avrebbe fatto firmare due documenti agli anziani, con tutta probabilità proprio i due testamenti olografi che la decreterebbero erede universale di beni per un patrimonio complessivo che supererebbe i 3 milioni di euro. Due appartamenti in città, una casa a Cittadella, terreni agricoli ad Onara di Tombolo e conti bancari.

I TESTAMENTI. Peccato che in precedenza, quando la coppia era in grado di intendere e di volere, avesse deciso di devolvere immobili e denaro all'istituto Bertollo di Cittadella e all'Opera della Provvidenza Sant'Antonio. E, invece, alla morte dei due professori, sarebbero saltati fuori i due testamenti che nominavano erede di ogni cosa proprio la badante che, licenziata in tronco dall'amministratore di sostegno, aveva avuto a che fare con i due anziani appena 77 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Badante raggira anziani professori "Erede universale" di oltre 3 milioni

PadovaOggi è in caricamento