menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una tettoia in legno (fonte: web)

Una tettoia in legno (fonte: web)

Si fanno costruire una tettoia e pagano solo l'acconto: padre e figlio denunciati per truffa

Nei guai un 53enne e un 26enne di Piombino Dese, ai danni di un'azienda di Legnaro che, dei 13mila euro complessivi, aveva ricevuto solo i primi 2mila

Una tettoia in legno addossata all'abitazione, realizzata e montata per un prezzo complessivo di 13mila euro, ma alla fine pagata solo 2mila euro. Un'azienda di Legnaro, dopo aver visto solo la prima tranche, a inizio dei lavori, dei soldi pattuiti, si è trovata costretta a denunciare i committenti insolventi.

TRUFFA. A.B., 53 anni, e G.B., 26 anni, rispettivamente padre e figlio, nomadi residenti in via dei Busi, a Piombino Dese, sono stati denunciati dai carabinieri per truffa in concorso. La struttura in legno è stata sottoposta a sequestro preventivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento