menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffe, AcegasAps: “Nessun intervento sugli impianti domestici”

Attenzione ai falsi tecnici che in città e ad Albignasego, Cadoneghe, Galzignano, Ponte San Nicolò, Saonara, Vigodarzere e Vigonza stanno facendo controlli per conto di AcegasAps. La società ha emesso un comunicato ufficiale

Attenzione alle truffe in città.

COMUNI INTERESSATI. Il monito arriva da AcegasAps chiamato in causa in alcuni episodi delle ultime ore: la società ha emesso un comunicato ufficiale a seguito delle segnalazioni di molti cittadini dei comuni di Padova e Albignasego, Cadoneghe, Galzignano, Ponte San Nicolò, Saonara, Vigodarzere e Vigonza.

PRESUNTI TECNICI. Stando ai cittadini diversi presunti tecnici della stessa AcegasAps si sarebbero presentati nei giorni scorsi a domicilio senza alcun preavviso con la scusa di interventi obbligatori, stando alle ultime norme, sugli impianti domestici.

AVVISO PER TEMPO. Per AcegasAps niente di più falso: “A tutela dei nostri clienti e in considerazione dei vari tentativi di truffa messi episodicamente in atto da persone che si qualificano come operatori del Gruppo AcegasAps, ribadiamo che di norma il controllo domiciliare delle utenze domestiche viene preannunciato con un avviso (apposto al portone del palazzo o comunicato al portiere) che indica il motivo, il giorno e l'ora della visita del tecnico”.

TESSERINO E NESSUN COMPENSO. Importante anche sapere che il tecnico è obbligato a esibire il tesserino di riconoscimento e che non è tenuto a ricevere nessun compenso: “Inoltre, qualora i nostri dipendenti si presentino a domicilio per eseguire interventi tecnici o illustrare offerte commerciali, sono sempre tenuti a esibire un tesserino di riconoscimento con intestazione dell’azienda e che in nessuna circostanza sono autorizzati a incassare o rimborsare denaro a domicilio”.


COME DIFENDERSI DALLE TRUFFE. Qualora l’utente abbia dei dubbi, può rivolgersi alle Forze dell’Ordine o invitare il tecnico a fornire il tesserino di riconoscimento, verificando la correttezza dei dati riportati telefonando al call-center 800 237 313.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento