rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca San Lazzaro / Via dell'Ippodromo

Truffe agli anziani, due gli episodi in città: in azione finti tecnici e sedicenti dipendenti Ulss

Prima una coppia poi due donne sono riuscite a raggirare e derubare due anziane di 90 e 78 anni. Su entrambi gli episodi indaga la polizia

Nel pomeriggio di venerdì due anziane sono state derubate da sedicenti tecnici dell'acqua e finte dipendenti l'Ulss. Il primo episodio si è verificato intorno alle 14 in via dell'Ippodromo quando una coppia si è presentata alla porta di una novantenne e, con la scusa di un controllo, si è introdotta nell'abitazione riuscendo a prelevare dal portafoglio dell'anziana 300 euro.

FINTE DIPENDENTI ULSS.

Il secondo, nemmeno un'ora dopo, in via Proimboe. Alla porta di una 78enne si sono presentate due donne che fingendosi dipendenti Ulss sono entrate in casa e hanno rubato 150 euro in contanti che l'anziana teneva in casa. Su entrambi gli epidosi indaga la polizia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe agli anziani, due gli episodi in città: in azione finti tecnici e sedicenti dipendenti Ulss

PadovaOggi è in caricamento