Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Trebaseleghe / Via Castellana

Una vita nel degrado: madre e figlio sottoposti a Tso, la casa fatiscente va bonificata

Un'anziana e il figlio, residenti nell'Alta, sono stati ricoverati dopo l'intervento dei carabinieri sollecitato da un giornalista. Vivevano in una cascina pericolante

Un'abitazione vetusta, non solo in condizioni igieniche precarie ma addirittura con problemi di stabilità. Dentro, una donna di 71 anni e il figlio di 48. A segnalarne le condizioni di estrema indigenza è stato un giornalista vicentino.

La segnalazione

Il professionista di Bassano del Grappa ha sollecitato un intervento dei carabinieri in un edificio di via Castellana, nel comune di Trebaseleghe alle porte del paese. Al loro arrivo i militari hanno trovato conferma di quanto descritto, oltre ai due abitanti. All'interno c'erano infatti la 71enne e il 48enne. Viste le condizioni di semi indigenza, è stato immediatamente allertato il sindaco che ha inviato sul posto un responsabile dell'Ufficio tecnico comunale.

Il ricovero e la bonifica

L'attento sopralluogo ha fatto emergere l'urgente necessità di dare assistenza alle due persone e di occuparsi quanto prima dello stabile. Madre e figlio sono stati visitati in loco dal loro medico di famiglia, che ha proposto un trattamento sanitario obbligatorio poi sottoscritto dal sindaco. La coppia nel pomeriggio è stata trasferita all'ospedale, la donna a Cittadella e l'uomo a Camposampiero. Il tecnico ha poi redatto un'attenta perizia dell'abitazione, disponendo al più presto una bonifica completa sia degli interni che dell'esterno. Sarà inoltre necessaria una verifica statica poiché in molti punti l'edificio è visibilmente pericolante.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita nel degrado: madre e figlio sottoposti a Tso, la casa fatiscente va bonificata

PadovaOggi è in caricamento