Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Tumore della pelle in forte crescita, casi in aumento del 5% l'anno: il Veneto fa rete

Nella nostra regione, l'incidenza è di 20-22 casi ogni 100mila abitanti. I dati sono stati discussi martedì al Centro culturale San Gaetano di Padova

Il melanoma cutaneo è tra i tumori maggiormente in aumento, con una crescita del numero di casi del 5 per cento ogni anno. Il nord Italia e il Veneto sono maggiormente colpiti: nella nostra regione, in particolare, l'incidenza è di 20-22 casi ogni 100mila abitanti. I dati sono stati discussi martedì al Centro culturale San Gaetano di Padova, dove si è svolto il convegno "Rete oncologica del Veneto per il melanoma: problematiche aperte", alla presenza di Riccardo Rossi, direttore dell'Unità operativa complessa di Chirurgia
oncologica dello Iov di Padova, e di Vanna Chiarion Sileni, direttore Oncologia del Melanoma ed Esofago dello Iov di Padova.

UNA RETE PER LA LOTTA AL MELANOMA. Il congresso è stata l'occasione per fare il punto sulla situazione attuale e per individuare le criticità cui la Rov (Rete oncologica veneta) si prepara a fare fronte per implementare la rete e ottimizzare il percorso diagnostico, terapeutico ed assistenziale. È stato infatti spiegato come le possibilità di guarigione aumentino in caso di diagnosi precoce della malattia. L'obiettivo di sviluppare la rete e le strutture che ne fanno parte va in questa direzione, anche per quanto riguarda la somministrazione di nuovi farmaci contro il melanoma, più efficaci ma dal costo elevato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tumore della pelle in forte crescita, casi in aumento del 5% l'anno: il Veneto fa rete

PadovaOggi è in caricamento