menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Già alticcio pretende dell'altro alcol, glielo negano e dà in escandescenze

Protagonista dell'episodio che ha creato il panico a Villanova di Camposampiero, poco dopo la mezzanotte di venerdì, è M.O., trentasettenne del posto, già noto alle forze dell'ordine. Bloccato dai carabinieri rischia una sanzione per ubriachezza molesta

È successo poco dopo mezzanotte di venerdì al bar "Made in Italy" di Villanova di Camposampiero, vicino a piazza Mercato. Protagonista M.O., trentasettenne del posto, già noto alle forze dell'ordine.

BOTTIGLIE CONTRO AUTO. Da una prima ricostruzione fornita dai carabinieri della stazione di Pionca di Vigonza, giunti sul posto a seguito di una segnalazione, il 37enne avrebbe iniziato a scagliare a terra bicchieri e tavolini, brandendo bottiglie e scagliandole contro le auto parcheggiate.

UBRIACHEZZA MOLESTA. All'arrivo dei militari M.O. è apparso su di giri e, non senza fatica le forze dell'ordine sono riuscite a bloccarlo. Allontanato dal locale, l'uomo è stato identificato e rischia una sanzione per ubriachezza molesta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento