Ubriaco si barrica dentro l'ufficio elettorale della Lega in pizza dei Frutti: identificato

Paura nel pomeriggio di lunedì quando una persona già nota alle forze dell'ordine è entrato con fare minaccioso e si è chiuso all'interno del piccolo spazio

Sono stati dieci minuti di paura quelli che si sono vissuti lunedì pomeriggio all'ufficio elettorale di piazza dei Frutti in centro a Padova. Un uomo di 55 anni, arcinoto alle forze dell'ordine e con una serie di precedenti, si è presentato alla porta completamente ubriaco. Si tratta di una persona che da diversi giorni bazzicava all'esterno del punto elettorale con atteggiamenti equivoci. 

L'ingresso

Entrato per prendere un volantino, si è messo a urlare frasi sconclusionate, tanto che la volontaria che era all'interno è uscita impaurita e ha chiesto aiuto. L'uomo ha quindi chiuso la porta e continuato a urlare. Inevitabile l'intervento delle volanti della polizia: dopo 10 minuti e nonostante il tasso alcolico ancora elevato, il cinquantacinquenne è uscito senza provocare danni o ferire qualcuno. Portato in questura per accertamenti, è stato prima identificato e poi denunciato.

Lega 2-2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento