Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Giacomo Matteotti

Ubriaco sviene per la strada, poi aggredisce i sanitari: era un evaso

Francesco R., 26 anni, di Este, in regime di arresti domiciliari, uscito dalla sua abitazione senza autorizzazione, è stato rinvenuto a terra in via Matteotti, dove ha reagito violentemente nei confronti del Suem

Giovedì pomeriggio, i carabinieri dell'aliquota radiomobile di Este hanno arrestato per evasione Francesco R., 26enne di Este, con precedenti.

UBRIACO SVIENE E POI AGGREDISCE I SANITARI. I militari sono stati allertati dal personale del Suem 118 di Monselice, intervenuto, alle 15 circa, per un soggetto a terra in via Matteotti, nelle vicinanze del Bar "2010". L'uomo, verosimilmente in stato di alterazione psicofisica per avere assunto sostanze alcoliche, ridestatosi, si è mostrato particolarmente aggressivo nei confronti dei sanitari, che hanno quindi chiesto l'intervento degli uomini dell'Arma.

ERA EVASO DAI DOMICILIARI. I carabinieri, giunti sul posto, hanno identificato e accompagnato in caserma il 26enne. Il giovene, risultato sottoposto al regime degli arresti domiciliari per un cumulo pene per reati contro la persona, è stato arrestato e giudicato per direttissima l'indomani mattina dal tribunale di Rovigo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco sviene per la strada, poi aggredisce i sanitari: era un evaso

PadovaOggi è in caricamento