rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Brentelle / Via Jacopo Riccati

Ubriaco, minaccia di morte moglie e figlie: arrestato per maltrattamenti in famiglia

Mercoledì, in via Jacopo Riccati a Brusegana. In manette un 46enne nigeriano. Durante l'ennesima lite, ha distrutto vari suppellettili in casa, per poi passare alle pesanti minacce

Si è conclusa con l'arresto di un marito e padre violento, l'ennesima lite in una famiglia di nigeriani, mercoledì pomeriggio, in via Jacopo Riccati, a Brusegana, Padova.

MINACCE DI MORTE. Sono le 15 quando l'uomo, 46enne, ubriaco, inizia dapprima a distruggere i suppellettili della casa che gli vengono a tiro, per poi passare alle più pesanti minacce di morte nei confronti sia della moglie 39enne che delle due figlie, entrambe già maggiorenni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno arrestato il nigeriano con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, minaccia di morte moglie e figlie: arrestato per maltrattamenti in famiglia

PadovaOggi è in caricamento