Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Via San Pio X

Due ubriachi in strada dopo il coprifuoco: uno di loro cerca di picchiare un carabiniere

I residenti nella notte hanno chiamato il 112 perché con quegli schiamazzi non riuscivano a riposare. All'arrivo dei carabinieri la situazione ha preso una brutta piega: uno dei due ubriachi ha cercato di aggredire i militari

Stavano facendo un gran baccano in strada, ubriachi fradici. E quando hanno visto i carabinieri uno dei due ha tentato di prenderli a pugni.

Il fatto

Nella notte tra martedì 4 e mercoledì 5 maggio, intorno alle 3.30, alcuni residenti di via San Pio X a Piove di Sacco hanno chiamato il 112: due uomini completamente ubriachi urlavano in strada e impedivano ai cittadini di dormire. All’arrivo dei carabinieri la situazione è degenerata. Un 22enne moldavo già noto alle forze dell’ordine e residente a Piove di Sacco si è agitato e per sottrarsi al controllo ha cercato di colpire con un pugno uno dei militari. Ma era troppo ubriaco e non ha fatto male a nessuno. Lui e il suo compagno di bevute, un 63enne suo connazionale e residente a Piove di Sacco, sono stati denunciati e multati per ubriachezza e inosservanza delle norme anti-Covid.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due ubriachi in strada dopo il coprifuoco: uno di loro cerca di picchiare un carabiniere

PadovaOggi è in caricamento