Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via Fratelli Cervi

Al limite del coma etilico sfonda due volte Fiat e si addormenta

Un 47enne di origini albanesi è stato trovato completamente incosciente a bordo della sua vettura, ferma in strada col motore acceso: nel sangue sette volte il tasso di alcol consentito

Aveva nel sangue un tasso di alcol che se non è da record, poco ci manca. Ben sette volte oltre il limite consentito, per la precisione del 3,35%. Ubriaco, dunque, al limite del coma etilico e nonostante questo si era messo tranquillamente al volante. Un 47enne di origini albanesi è stato fermato, però, venerdì dai carabinieri di Este dopo che qualche residente di via Fratelli Cervi aveva segnalato al 113 che un uomo, completamente ubriaco, mentre cercava di parcheggiare la sua Mercedes era andato a sbattere due volte contro una Fiat Multipla e si era poi addormentato al volante ancora col motore acceso.

UBRIACO PIOMBA SU UN'AUTOMOBILE, UN FERITO

DENUNCIA E SEQUESTRO. I militari, quindi, attorno alle 19.30 sono accorsi sul posto e lo hanno trovato ancora nella vettura: dopo gli opportuni controlli, la scoperta del tasso alcolico. Subito è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza e il sequestro del veicolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al limite del coma etilico sfonda due volte Fiat e si addormenta

PadovaOggi è in caricamento