rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca

Guerra in Ucraina, la Regione Veneto attiva un conto corrente per l'assistenza ai profughi

È attivo il conto corrente di solidarietà su cui far confluire offerte e donazioni per l’assistenza ai profughi civili dell’Ucraina che stanno giungendo in Veneto, aperto dalla Regione

È attivo il conto corrente di solidarietà su cui far confluire offerte e donazioni per l’assistenza ai profughi civili dell’Ucraina che stanno giungendo in Veneto, aperto dalla Regione.

Coordinate

Queste le coordinate:

  • Conto corrente intestato a REGIONE DEL VENETO
  • Causale SOSTEGNO EMERGENZA UCRAINA
  • Iban IT65G0200802017000106358023
  • Bic/swift UNCRITM1VF2

Si consiglia di conservare la ricevuta di bonifico, poiché ogni versamento gode di detraibilità IRPEF e deducibilità IRES come previsto per le erogazioni liberali in denaro in favore delle popolazioni colpite da calamità pubbliche o da altri eventi straordinari, anche se avvenuti in altri Stati, effettuate tramite ONLUS, amministrazioni pubbliche statali, regionali e locali, associazioni sindacali etc. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina, la Regione Veneto attiva un conto corrente per l'assistenza ai profughi

PadovaOggi è in caricamento