Cronaca

Tavo di Vigodarzere, "ufo" di notte Spavento per fidanzati e famiglia

La segnalazione di un lettore, il cui figlio, del Cittadellese, è rientrato a casa martedì sera sconvolto dopo aver visto in cielo una decina di oggetti circolari luminosi di un metro di diametro muoversi veloci

Foto dal web

"Mio figlio è tornato a casa spaventatissimo", scrive un lettore del Cittadellese che ci segnala il presunto "incontro ravvicinato del terzo tipo" avuto dal suo Andrea con la fidanzata Vanessa e i genitori di quest'ultima alle 23 circa di martedì sera a Tavo di Vigodarzere, in un luogo abbastanza isolato in campagna.

DISCHI VOLANTI. Secondo quanto riferito dal giovane al genitore, si sarebbe trattato di "8, 9 oggetti circolari di circa un metro di diametro, splendenti di luce propria che si muovevano velocissimi, alle volte apparentemente in movimenti casuali ed altre volte in formazione. Si abbassavano quasi fino a terra e si fermavano in alto di fronte agli osservatori. A turno spegnevano la propria luce e la riattivavano".

FAMIGLIA TESTIMONE. I primi a notare questi presunti "ufo" sarebbe stati i fidanzati che, sconvolti, avrebbero svegliati i genitori della ragazza, a loro volta testimoni dell'insolito spettacolo. "Non appena gli veniva puntata contro una torcia si allontanavano velocemente in più direzioni per poi ritornare - continua il genitore nel riportarci il racconto del figlio - Tutto questo per un'ora circa, quando uno solo di questi oggetti volanti è rimasto sul posto in alto nel cielo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tavo di Vigodarzere, "ufo" di notte Spavento per fidanzati e famiglia

PadovaOggi è in caricamento