menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Università a Padova

Università a Padova

Università, iscrizioni in calo? No, a Padova sono in aumento

L'allarme si è diffuso in questi giorni e racconta di un calo delle immatricolazioni negli atenei italiani. Tutto vero, ma il Veneto sembra essere in controtendenza e lo dimostrano le iscrizioni nell'università patavina. Il rettore: "La nostra sede è ancora molto attrattiva per qualità della didattica e dei servizi"

Iscrizioni universitarie in calo? Macchè. A Padova l’ateneo gode di ottima salute, a dispetto dell’allarme diffuso in questi giorni che racconta di un calo delle immatricolazioni negli atenei italiani.

BILANCIO PREVISIONE 2013: LA RICERCA NON NE RISENTIRA'

IN CONTROTENDENZA. Secondo i dati diffusi dall’università di Padova, infatti, le iscrizioni sono in aumento (diverse centinaia di unità) in netta controtendenza rispetto, appunto, al resto del Paese. Come Padova bene anche Venezia soprattutto nella facoltà di lingue orientali.

ZACCARIA: "SEDE CON QUALITA'". Ma se la crisi degli atenei italiani è figlia della crisi economica e di certe politiche errate, compreso spesso un errato uso delle esigue risorse messe a disposizione, i successi di Padova hanno origini ben precise come sottolinea il rettore Giuseppe Zaccaria: “La nostra sede è ancora molto attrattiva per qualità della didattica e dei servizi: i sacrifici fatti dalle famiglie per mandarvi i loro ragazzi sono destinati a fruttare. Credo sia giusto darne atto alle migliaia di persone che a vario titolo, dal personale docente a quello tecnico-amministrativo, si prodigano ogni giorno per mantenere all'ateneo patavino la qualità e il prestigio derivantigli da otto secoli di impegno accademico”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento