menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le immagini del ritrovamento del cadavere (foto: vigili del fuoco)

Le immagini del ritrovamento del cadavere (foto: vigili del fuoco)

Affiora dalle chiuse di Voltabarozzo il corpo di un pescatore di cui si erano perse le tracce

Il cadavere è stato rinvenuto venerdì mattina dai vigili del fuoco e dalla polizia

Dalle prime ore di venerdì non si avevano sue notizie e intorno alle 11.30 è stato trovato cadavere nelle chiuse di Voltabarozzo, a Padova.

SEGNALAZIONE. L’allarme è stato dato alla polizia da una passante, che venerdì mattina si è accorta della presenza di una bici e delle canne da pesca, ma senza nessuna persona nelle vicinanze. Le ricerche coordinate dall’unità di comando locale dei pompieri con gli operatori Tas (topografia applicata al soccorso) le squadre di terra e i sommozzatori e l’ausilio dell’elicottero Drago 81, sono iniziate poco dopo le 9.30, impegnando oltre 20 unità.

RITROVAMENTO. Le ricerche si sono subito indirizzate nello specchio d’acqua lungo argine Rovetta presupponendo un malore e la caduta dell’uomo in acqua.  Il pescatore 70enne è stato individuato tramite una telecamera subacquea dai sommozzatori nel fiume Bacchiglione, poco distante dal punto dove pescava e recuperato dopo la chiusura temporanea delle chiuse.  Le operazioni di soccorso sono terminate alle 13 circa. Sul posto la polizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento