menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubano anziana della collana in oro: arrestati poco dopo i tre ladri

Il furto domenica mattina nell'Alta Padovana. In manette tre giovani romeni, due uomini e una donna. Una quarta complice è stata solo denunciata in quanto con sé aveva anche la figlia di appena 4 mesi

I carabinieri delle stazioni di Piazzola e Carmignano sul Brenta hanno arrestato per furto aggravato in concorso 3 romeni, tutti senza fissa dimora: Ion B., 33 anni, Ionel P., 27 anni, e Nadia B., 34 anni.

IL FURTO. I tre, assieme ad un'altra complice, denunciata a piede libero perché aveva con sè la figlia minore di 4 mesi, alle 9.30 di domenica, in un comune dell'Alta Padovana, hanno avvicinato un'anziana mentre si trovava all’interno del cortile della propria abitazione e, con la scusa di chiederle delle informazioni, dopo averla ringraziata per la disponibilità, le hanno regalato dei monili in oro falso, offrendosi di aiutarla ad indossare una collana. Contestualmente e molto abilmente si sono però impossessati con destrezza di un collier in oro - vero - indossato dalla vittima, allontanandosi successivamente a bordo di un'auto di grossa cilindrata, di colore nero.

LE RICERCHE E GLI ARRESTI. Le immediate ricerche, coordinate dalla compagnia di Cittadella, hanno consentito di intercettare i malfattori lungo la strada provinciale 28, mentre erano in direzione di Treviso, a bordo di una Mercedes 180 nera. Accompagnati in caserma, a seguito di perquisizione personale e del mezzo sono stati trovati in possesso di 3 collane in oro e due anelli, di cui non sapevano dimostrare la provenienza, e, soprattutto, nascosto in un sacchetto in un'intercapedine tra gli schienali anteriori, il collier della vittima. Dopo le formalità di rito, i 3 sono stati reclusi nel carcere Due Palazzi di Padova dove rimangono a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento