Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Ustionata da lampada abbronzante Titolare solarium viene processato

Il legale rappresentante di un'attività di estetica di Piove di Sacco dovrà rispondere davanti al giudice del reato di lesioni colpose ai danni di una giovane che l'estate scorsa aveva rimediato delle serie scottature

Immagine dal film Final Destination 3

Il personale del centro estetico non sarebbe stato istruito sul corretto uso e "taratura" del solarium. Questo il contesto da cui sarebbero scaturiti i fatti, in base alla ricostruzione del pm del tribunale di Padova, Benedetto Roberti, che ha chiesto e ottenuto il processo per il titolare dell'attività con sede a Piove di Sacco con l'accusa di lesioni colpose.

USTIONATA DOPO LA LAMPADA. A pagarne le spese - come riportano i quotidiani locali - era stata una giovane cliente sulla trentina, che la scorsa estate aveva usufruito dei servizi dell'attività, ma che, al termine di una seduta con lampada abbronzante, si era ritrovata ustioni e scottature tali da dover ricorrere a cure mediche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ustionata da lampada abbronzante Titolare solarium viene processato

PadovaOggi è in caricamento