menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caos vaccini, convegno dei medici chirurghi e odontoiatrici "nell'era del web"

Il convegno "Vaccinarsi conviene - La comunicazione in ambito vaccinale nell'era del Web" si terrà venerdì 28 aprile all'hotel Crowne Plaza di Padova

La disinformazione sui vaccini corre sul Web: da una parte il preoccupante, reale ritorno di malattie infettive quasi debellate, dall’altra il moltiplicarsi di bufale on-line, complice la grande diffusione dei social network. Partendo da questa realtà dei fatti in un coacervo di informazioni contraddittorie che creano confusione nell’opinione pubblica, l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Padova, il maggiore del Nordest con quasi 8mila iscritti e tra i primi dieci più grandi d’Italia, promuove un’intera giornata di studio e approfondimento utile a far chiarezza su un argomento tra i più attuali e controversi del momento.

IL CONVEGNO. Il convegno “Vaccinarsi conviene – La comunicazione in ambito vaccinale nell’era del Web” si terrà venerdì 28 aprile all’hotel Crowne Plaza di Padova (via Po 197) con il patrocinio di Comune, Università, Azienda ospedaliera di Padova, Regione del Veneto, Ministero della Salute, Fnomceo.

I TEMI. Durante il meeting scientifico si parlerà dell’impatto dei vaccini e dei benefici ottenuti grazie alle vaccinazioni in Italia, del Piano Nazionale Prevenzione vaccinale 2017- 2019, del Nuovo Piano Nazionale Vaccini, della fiducia della popolazione nei confronti delle vaccinazioni e delle necessità di una corretta informazione, della disinformazione veicolata dai social network, di epidemie reali ed epidemie mediatiche alimentate dal moltiplicarsi interattivo di false notizie prive di fondamento scientifico, del ruolo degli Ordini dei Medici e degli Odontoiatri. Verranno inoltre presentati i risultati del Progetto nazionale “VaccinarSì” sostenuto e finanziato dal Centro Controllo Malattie (CCM) del Ministero della Salute. Tra i relatori, esponenti del Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità, la Regione Veneto, l’Azienda ospedaliera, l’Ulss 6 Euganea, l’Università di Padova, la FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento