rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Valentina Boscaro a processo: fissata la data dell'udienza preliminare

Deve rispondere dell'omicidio di Mattia Caruso. I famigliari della vittima si costituiranno come parte civile, difesi dalle avvocate Francesca Betto e Anna Desiderio

E' stata fissata, davanti al Gup presso il tribunale di Padova, l'udienza preliminare a carico di Valentina Boscaro,  imputata del reato di omicidio volontario (art. 575) aggravato dal rapporto affettivo, di Mattia Caruso. L'udienza è fissata per le 10 e 40 della mattina del 25 maggio. I famigliari della vittima si costituiranno come parte civile, difesi dalle avvocate Francesca Betto e Anna Desiderio.

Mattia Caruso

Il trentenne Mattia Caruso moriva la notte del 25 settembre, a cavallo tra domenica e lunedì. La reo confessa, aveva inizialmente fornito tre versioni differenti. E' crollata dopo "aver saputo" di un testimone che la inchiodava, tanto da fare ripetute ricerche su internet a riguardo, prima di presentarsi ai carabinieri e ammettere di essere stata lei a colpire Caruso. Valentina Boscaro, è agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico. La morte del giovane, come è stato dimostrato dalla perizia, è avvenuta a causa di un colpo secco e preciso inferto al cuore, con un pugnale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valentina Boscaro a processo: fissata la data dell'udienza preliminare

PadovaOggi è in caricamento