Cronaca Stazione / Via Goffredo Mameli

Vede gli agenti e si innervosisce: nascondeva un coltello nelle mutande

Non solo, il giovane aveva anche diversi arnesi atti allo scasso e non aveva rispettato il divieto di ritorno nel comune. Accompagnato in questura, è stato denunciato

Alla vista degli agenti non si è sentito a proprio agio e con quello che nascondeva nelle mutande ne aveva ben donde: un coltello infilato negli slip, oltre a diversi arnesi da scasso occultati nelle tasche.

Il fatto

Era il pomeriggio di martedì 25 agosto quando gli agenti si trovavano in via Mameli per un controllo. Un 27enne padovano ha dimostrato parecchia inquietudine destando sospetti. Non solo nascondeva nelle mutande un coltello e aveva con sé altri arnesi da scasso ma era anche inottemperante al divieto di ritorno nel comune di Padova. È stato denunciato per porto di armi o oggetti atti a offendere, inottemperanza all’ordine del questore e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vede gli agenti e si innervosisce: nascondeva un coltello nelle mutande

PadovaOggi è in caricamento