menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Veicoli confiscati nuovi e d'epoca, il demanio li mette all'asta

Gli interessati possono presentare la propria offerta segreta entro il 13 luglio. Il 14 l'asta. È possibile visionare prima i mezzi. Una dozzina quelli a disposizione, dall'ultimo modello della Fiesta a una Fiat 126 del '76

Dalla Ford Fiesta ultimo modello - immatricolata nel 2010 a un prezzo base di 5 mila euro - a pezzi d'epoca come una Fiat 126 del 1976, venduta a partire da 100 euro. Sono solo alcuni della dozzina di veicoli confiscati o abbandonati che la filiale veneta dell'Agenzia del demanio metterà in vendita all'asta il prossimo giovedì 14 luglio.

VEICOLI. Tra gli altri veicoli che saranno battuti al miglior offerente, una Smart del 2002, quotata 750 euro; tre microcar al prezzo base d'asta di 800 euro, tre moto - una Kawasaki, una Honda, una Martin motors - per le quali si parte da 350, 150 e 100 euro e due scooter - un Piaggio e un Kymco - prezzo base 50 euro; in vendita anche un rimorchio, il cui valore d'inventario è di 500 euro. Per poter prendere visione dei veicoli è possibile, previo accordo con l'Agenzia del demanio, recarsi in deposito dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.
 
REGOLAMENTO. L'asta si svolgerà con il sistema delle offerte segrete in aumento rispetto al prezzo posto a base d'asta. Gli interessati dovranno far pervenire entro il 13 luglio alla filiale veneta dell'agenzia del Demanio (sede a Mestre, in via Borgo Pezzana, 1) l'offerta, cui allegare un assegno pari al 20% del prezzo a base d'asta del veicolo richiesto, quale deposito cauzionale provvisorio. Per maggiori informazioni, consultare il sito dell'agenzia del Demanio.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento