menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I danni alla bocciofila di Villatora a Saonara

I danni alla bocciofila di Villatora a Saonara

Vento: alberi abbattuti, blackout e danni a Padova città e provincia

A centinaia le richieste di intervento ai vigili del fuoco. Numerosi i disagi registrati da giovedì notte a venerdì, in particolare nel Conselvano e nel Piovese. A Pozzonovo il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole

Un forte vento sferza da più di un paio di giorni nel Padovano. Più che per la neve, pochi fiocchi nella mattinata di giovedì, l'ultima ondata di maltempo sarà ricordata nella provincia euganea per via dell'intensa bora, che non ha mancato di provocare danni, in particolare nella notte. Sono state oltre 160 le richieste di intervento arrivate ai vigili del fuoco dal territorio.

NEVE IN EMILIA: A13 Padova-Bologna chiusa per tutti e poi solo per i camion

IN CITTÀ. Nel capoluogo euganeo, le raffiche di vento hanno spazzato via ciò che sono riuscite a spostare: cartelli stradali, cassonetti dell'immondizia, pannelli pubblicitari, new jersey in plastica, alcune recinzioni di cantieri. Tutte situazioni che sono in via di sistemazione. Già dalle prime ore di venerdì, tecnici delle manutenzioni del Comune, del settore verde, insieme ad agenti della polizia locale, sono al lavoro per monitorare e risolvere gli inconvenienti causati dalla perturbazione. Gli interventi interessano alcuni alberi resi pericolanti dal forte vento, in particolare tra le vie Scrovegni e Berlinguer, in via Schiavone, via Friburgo, in via Cernaia dove la caduta di un grosso ramo ha danneggiato un veicolo in sosta. È già stato sistemato anche l’albero che era caduto sulla carreggiata, in via Della Biscia. Altri inconvenienti che richiedono interventi di manutenzione sono stati riscontrati su un impianto semaforico, completamente girato dal vento, in piazzale Stanga. Si sono staccati anche pezzi di intonaco dal palazzo di una banca in via Aquileia, dove è stata transennata l’area, ed è stata messa in sicurezza anche l’area in corrispondenza del civico 57 di via Falloppio per la presenza una grondaia pericolante.

"BIG WIND" A PADOVA: Forti raffiche di vento, la mappa dei disagi di giovedì in provincia

IN PROVINCIA. Moltissimi gli alberi e i rami caduti. Problemi di erogazione di energia elettrica fino all'alba a Pozzonovo, dove il sindaco ha firmato un'ordinanza di chiusura delle scuole. Problemi analoghi anche in varie aree di Monselice. In particolare, però, il maltempo ha imperversato sul Piovese e Conselvano. A Saonara il vento ha sradicato la copertura della bocciofila di Villatora, in viale dello Sport. A Legnaro disagi in via Vittorio Veneto per la recinzione di un cantiere finita in strada e per la caduta di numerosi alberi, tra cui un grande abete da decenni illuminato per il Natale. Due grandi alberi sono caduti in via Borghetto a Sant'Angelo di Piove di Sacco, a Casalserugo, in via Umberto I si è registrata la caduta di un'implacatura, a Codevigo in via Altopiano un albero ha provocato il blocco della viabilità. Sempre a Codevigo, nella frazione di Santa Margherita, l'abbattimento di un traliccio dell'Enel ha provocato un blackout, mentre nella frazione di Conche l'esondazione del canale Novissimo e l'allagamento di via Frignolo. A Piove di Sacco, si è registrata la caduta di un albero in via Piave. A Pontelongo divelti dei cartelli finiti in mezzo alla strada, ad Arre un albero è caduto in strada bloccando la Monselice-mare, mentre anche ad Agna altri alberi abbattuti dal vento hanno invaso le strade. Il maltempo ha inoltre danneggiato il monumento ai caduti di Correzzola dove, in via Pegolotte, un albero ha anche colpito un furgone e due auto.

PIOMBINO DESE: Albero sui binari, treni fermi/LE FOTO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento