Raffiche di vento forte sferzano il Padovano: decine gli interventi dei vigili del fuoco

Nel primo pomeriggio di martedì una perturbazione ha attraversato l'intero territorio provinciale portando con sé vento e pioggia e causando diversi danni di lieve entità

(foto: archivio)

Rami caduti, grondaie divelte, pali abbattuti. Sono i principali effetti registrati in provincia di Padova nelle ore in cui su tutto il territorio ha soffiato un deciso vento da Est-Nordest che ha costretto i vigli del fuoco a intevenire a ripetizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interventi

Attorno alle 14 nel giro di pochi minuti il sole ha lasciato spazio a nuvole e forti raffiche di vento che per un paio d'ore hanno sferzato con violenza tutta la provincia euganea. Dal Piovese al capoluogo, fino alla zona dei colli Euganei e alla Bassa dove si sono riversati anche alcuni temporali prima che la perturbazione scendesse verso il Ferrarese e l'Emilia Romagna. Non si sono registrati episodi con danni gravi a cose o edifici, né persone rimaste ferite grazie anche alla forzata permanenza in casa legata all'epidemia in corso. I pompieri sono intervenuti a macchia di leopardo sia in diverse zone del capoluogo (dall'Arcella al Santissimo Crocifisso, da Chiesanuova alla stazione ferroviaria), sia nei comuni della cintura urbana tra cui Ponte San Nicolò e Albignasego. Le principali problematiche hanno riguardato la caduta in terra di rami, pali e grondaie poi messi in sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • «Dov’è la felicità? È molto lontana, è vicino a Padova», il meme diventa virale

  • Tragedia nella Bassa: bimba di un anno e mezzo muore investita dal nonno

  • Frontale tra una Punto e un furgoncino: 17enne padovana perde la vita

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento