menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vescovana, automobilista senza assicurazione: auto sequestrata

Protagonista un 50enne rodigino beccato dalla polizia lungo la strada provinciale 92 con un tagliando assicurativo contraffatto e a bordo di un veicolo non revisionato. Ha rimediato mille euro di multa e una denuncia penale

Mille euro di multa perchè stava viaggiando senza assicurazione e revisione dell'auto più una denuncia penale per contraffazione del tagliando assicurativo. Destinatario un 50enne residente a Rovigo, fermato dalla polizia provinciale di Padova mentre a bordo di una Fiat Tipo viaggiava lungo la strada provinciale 42, in località Vescovana. Sul posto sono intervenuti anche una pattuglia dei carabinieri di Carmignano di Sant’Urbano e la polizia locale dell’Unione della Megliadina per sottoporre il mezzo a sequestro ed elevare il verbale di contestazione per le violazioni alle norme del Codice della Strada.

CRISI: SEMPRE PIÙ AUTOMOBILISTI NON PAGANO L'ASSICURAZIONE  

RISCHIO FAR WEST SULLE STRADE. "Nel caso in cui il veicolo sequestrato avesse causato un incidente - puntualizza l’assessore alla Polizia provinciale Enrico Pavanetto - l’assenza della copertura assicurativa non avrebbe garantito alcun tipo di rimborso dei danni a terzi. Ritengo quindi che l’aver tolto l’autoveicolo dalla circolazione sia stato un servizio fatto ai cittadini onesti”. "Le leggi vanno rispettate anche in un periodo di crisi economica - aggiunge il comandante della polizia provinciale Cino Augusto Cecchini - altrimenti c’è il rischio che le nostre strade diventino un vero e proprio far west”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento