Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Arcella / Via Andrea Palladio

L'augurio del vescovo per il nuovo anno scolastico: «Torniamo a relazionarci di persona, in sicurezza»

Il vescovo Claudio Cipolla ha inaugurato l'anno scolastico alla scuola internazionale italo-cinese: «Mi auguro che si riesca ad arrivare alla fine dell’anno scolastico senza dover ricorrere alle lezioni online»

«Mi auguro che si riesca ad arrivare alla fine dell’anno scolastico senza dover ricorrere alle lezioni online». È l’augurio del vescovo Claudio Cipolla, in visita alla scuola internazionale italo-cinese nel primo giorno di inizio dell’anno scolastico.

L’augurio

Nella mattinata di lunedì 13 settembre monsignor Cipolla ha partecipato all’inaugurazione del nuovo anno scolastico alla scuola italo-cinese di via Palladio. «Speriamo che questa situazione che ci ha limitato nelle relazioni possa avere fine e che l’attività d’istruzione possa essere portata a compimento – ha detto il vescovo – Mi auguro ci si possa riappropriare di quest’ambito di relazione, incontri e conoscenza reciproca che non può essere sostituito dalle lezioni online. Sono qui in un’ottica di collaborazione con la comunità cinese e per augurare ogni bene alla comunità scolastica». Il vescovo ha assistito al giuramento del docente e dello studente, dopo di che, assieme alla preside Li Xuamei, ha lasciato andare un gruppetto di palloncini colorati sotto gli occhi sognanti dei bambini. Da quest’anno le classi dei licei scientifico e linguistico saranno ospitati dai Rogazionisti, alla parrocchia del Buon Pastore, dato l’aumento di iscrizioni alla scuola. La piattaforma per il controllo del Green pass ha funzionato e tutti coloro che lavorano all'interno della scuola ne sono muniti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'augurio del vescovo per il nuovo anno scolastico: «Torniamo a relazionarci di persona, in sicurezza»

PadovaOggi è in caricamento