Cronaca Piazze / Via San Martino e Solferino

Il Vescovo Cipolla in visita in Sinagoga dal rabbino Locci

Il Vescovo: «Oggi siamo fratelli, ci attende una comune missione guardare al futuro della nostra società, della cultura e del pianeta perché restino sempre al servizio del bene dell’uomo»

Il Vescovo di Padova Claudio Cipolla  dopo aver visitato  il Museo della Padova Ebraica è stato ricevuto dal rabbino capo Adolfo Locci, da rappresentanti di altre chiese, autorità cittadine civili e militari, nella Sinagoga vi via San Martino Solferino. 

«Sono contento di vivere questo incontro, che è una visita ufficiale e quindi mi carica anche del compito di rappresentanza che vivo con onore per tutta la Diocesi di Padova – ha detto il Vescovo Cipolla – Oggi siamo fratelli, ci attende una comune missione guardare al futuro della nostra società, della cultura e del pianeta perché restino sempre al servizio del bene dell’uomo. Dobbiamo avere lo sguardo aperto verso l’alto, Dio circonda il suo popolo, fa del bene ai buoni, da lui invochiamo la pace. Dio, protagonista eterno e creatore».

Alle parole del capo della Diocesi sono seguite quelle del rabbino capo Adolfo Locci: «Caro Vescovo, provo una grande soddisfazione per il suo gesto di venire per la prima volta nella Sinagoga, un gesto cordiale, non formale ma segno spontaneo della nostra amicizia, mi auguro che con lei possa far nascere sempre nuova e forte linfa vitale per vivere in serenità, pace e benedizione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Vescovo Cipolla in visita in Sinagoga dal rabbino Locci

PadovaOggi è in caricamento