Sfondano la vetrina con l'auto per rubare dei vestiti: indagano i carabinieri

Hanno utilizzato l'auto per infrangere la vetrina e introdursi nel negozio dal quale hanno rubato diversi abiti. Poi si sono dileguati. Sulle loro tracce ci sono i carabinieri

Il piede ha premuto forte l’acceleratore e via, l’auto è andata a sbattere dritto contro la vetrina del negozio. Esattamente come accaduto un anno fa.

Il fatto

Nella notte tra il 19 e il 20 novembre la quiete di Abano Terme è stata disturbata da un furto che, per la modalità con la quale è stato condotto, voleva apparire spettacolare. Ignoti hanno infranto la vetrina di un negozio di piazza Cortesi, il Luxury House Abbigliamento, utilizzando l’auto: hanno portato via diversi abiti e poi sono scappati sullo stesso veicolo utilizzato per irrompere. Il danno è ancora in corso di quantificazione e sulle tracce dei ladri ci sono i carabinieri di Abano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Violenza in Prato della Valle contro gli agenti di polizia: 4 operatori feriti, 5 arresti

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento