menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

950 pastiglie di viagra da un sito non autorizzato: "E' colpa dello stress"

Un carabiniere in servizio ad Albignasego compra le pasticche da un sito internet pornografico di Cipro non autorizzato allo smercio di medicine e finisce sotto inchiesta. Il militare si difende: "E' colpa dello stress"

E’ un vero e proprio giro di viagra quello che ha coinvolto 180 persone in tutta Italia e un carabiniere in servizio ad Albignasego, L.M, indagato per importazione di medicinali senza autorizzazione.

Stando alle ricostruzioni fatte dagli inquirenti, infatti, il carabiniere avrebbe acquistato con la carta di credito di un (ignaro?) collega, da un sito porno di Cipro, una partita di quasi mille pastiglie blu. Il sito porno era però sotto controllo della polizia, proprio per la mancata autorizzazione nella vendita di medicinali.


Il militare, nel frattempo, si difende: “Io e i miei colleghi siamo stressati, le ho comprate per quel motivo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento