A Lion di Albignasego via Santa Giustina avrà il suo completamento

Dopo anni la strada si collegherà con via Mascagni. Si avvia così la riqualificazione del centro di Lion e si potrà collegare l’autobus n.3 con piazza del Donatore

Il progetto è pronto, le aree sono state acquisite e si procederà adesso con la gara, per la realizzazione del prolungamento di via Santa Giustina, a Lion di Albignasego, che andrà a congiungersi con via Mascagni. Via Santa Giustina è una strada risalente ai primi anni 2000, che si interrompe bruscamente in aperta campagna.

Prolungamento

«Il Comune di Albignasego intende provvedere ora alla realizzazione del completamento del tratto di via Santa Giustina, oggi mancante» dichiara il sindaco Filippo Giacinti, «che sarà prolungata e arriverà quindi a collegarsi, attraverso una nuova rotatoria, con via Mascagni. Il progetto definitivo ha recepito le osservazioni presentate dai proprietari dei terreni interessati dall’intervento e siamo pronti adesso ad espletare la gara di appalto per partire con i lavori». Via Santa Giustina è larga 8,50 metri ed è affiancata da un marciapiede e da una pista ciclabile larga 2,5 metri, separati da una striscia di area verde. Via Mascagni, invece, è una strada comunale esistente dagli inizi del secolo scorso, larga circa 6,30 metri. Collegando le due vie, il pezzo di strada nuovo (lungo circa 230 metri) consentirà ai residenti di spostarsi in maniera più diretta per raggiungere le grandi direttrici di marcia, come le provinciali, senza doversi recare nel centro di Lion. Il prolungamento comprenderà anche il marciapiede e la pista ciclabile. L’intervento costerà complessivamente 580 mila euro e i tempi previsti per la sua realizzazione ammontano a circa sei mesi. Si ipotizza indicativamente di cominciare i lavori per il mese di novembre.

Nuova viabilità

«Il collegamento tra queste due strade» prosegue il sindaco Giacinti «rappresenta, di fatto, una nuova viabilità esterna al quartiere di Lion, che bypassa il centro del quartiere stesso e lo libererà dall’attraversamento dei mezzi pesanti. Questo permetterà quindi la riqualificazione della zona centrale della frazione, che prevede anche la realizzazione di una nuova piazza, già inserita nel programma triennale delle opere pubbliche comunale. Il progetto sarà ideato di concerto con commercianti e cittadini nel corso di incontri pubblici, che saranno organizzati nei prossimi mesi». La nuova viabilità consentirà infine il prolungamento della linea di autobus numero 3 fino a piazza del Donatore.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Investito in bicicletta dal rimorchio di un camion: 14enne in fin di vita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento