Cronaca

Chiuso il distaccamento dei vigili del fuoco di Abano Terme, l'allarme dell'Usb

Stop dalle 8 alle 15 di lunedì. La preoccupazione del sindacato: "Questa politica di tagli provoca effetti gravi sulla possibilità di portare soccorso tecnico urgente alla popolazione"

Lunedì 22 febbraio, il distaccamento dei vigili del fuoco di Abano Terme è rimasto chiuso dalle ore 8 alle ore 15.

LA DNEUNCIA DELL'USB. "Usb vigili del fuoco - si legge in una nota diffusa dal sindacato - denuncia come la politica dei tagli stia colpendo anche quelle che erano sedi permanenti dei vigili del fuoco, determinando effetti gravi sulla possibilità di portare soccorso tecnico urgente alla popolazione. Questa gravissima situazione - continua - è frutto del riordino del corpo nazionale voluto dall’amministrazione e da tutte le sigle sindacali, tranne Usb, che prevede tagli indiscriminati al soccorso. Mancano molte unità e si è del tutto prosciugato il fondo dei richiami dei lavoratori precari. Quello di oggi non è e non sarà un caso isolato - conclude la note - tempo fa abbiamo assistito alla chiusura della sede di Cittadella e ormai quotidianamente assistiamo a gravi carenze in tutto il comando che si ripercuotono anche sulla condizione lavorativa dei vigili del fuoco".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuso il distaccamento dei vigili del fuoco di Abano Terme, l'allarme dell'Usb

PadovaOggi è in caricamento