menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Villa Salus nel veneziano arriva un ventilatore prestato da una clinica veterinaria padovana

Il macchinario è compatibile e arriva dal centro specialistico San Marco di Veggiano

Al covid hospital Villa Salus è arrivato martedì un ventilatore prestato dalla clinica veterinaria San Marco di Veggiano (Padova), centro polispecialistico a livello europeo. È stato il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ad anticipare, in conferenza stampa a Marghera, che «in emergenza possiamo prendere a prestito i respiratori dagli studi veterinari», come strumenti asettici compatibili.

Il respiratore compatibile

«Si tratta - spiega il medico Giovanna Bertolissi della clinica veterinaria - di un macchinario nato per la anestesia e ventilazione umana quindi perfettamente utilizzabile nell’uomo, ovviamente dopo le opportune sanificazioni. Mio marito e io abbiamo con Villa Salus un rapporto di amicizia particolare. Bertolissi, consorte del proprietario e direttore sanitario della struttura padovana, Marco Calvin, spiega che entrambi hanno voluto essere d'aiuto in un momento così difficile. Il direttore vicario di Villa Salus Mario Bassano ha ringraziato. «Abbiamo pensato di dotarci di questa strumentazione nel caso in cui si presentasse una particolare necessità assistenziale per i pazienti che abbiamo accolto in questi giorni nel reparto di Malattie infettive». Da VeneziaToday.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento