menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Villa Vescovi a Luvigliano di Torreglia

Villa Vescovi a Luvigliano di Torreglia

Giornata Fai, villa Vescovi a Torreglia da record: 6mila visite

Si tratta del "tesoro" artistico di proprietà dello stesso Fondo ambiente italiano, promotore del week-end nazionale di apertura e promozione straordinaria, che ha registrato in assoluto più accessi. Gente in fila anche a Padova al castello dei Carraresi

Inaugurata un anno fa, villa Vescovi a Luvigliano di Torreglia si è guadagnata il podio di proprietà del Fai (Fondo ambiente italiano) più visitata, con quasi 6 mila accessi nel week-end “Giornata Fai di Primavera”, in programma sabato 24 e domenica 25 marzo per riscoprire i “tesori dell'arte italiana”. Gente in coda anche per accedere in centro a Padova all'apertura straordinaria al pubblico del gioiello cittadino: il castello dei Carraresi.

EDIZIONE DA RECORD. Numeri comunque da record in tutta la penisola, con 600 mila visite complessive per i 670 beni aperti nella 20. edizione dell'iniziativa. "Siamo particolarmente felici della eccezionale partecipazione degli italiani - commenta Ilaria Borletti Buitoni, presidente del Fai – 100 mila in più rispetto allo scorso anno, e della sensibilità e generosità dimostrate verso il grande lavoro della Fondazione: abbiamo infatti avuto un aumento considerevole delle iscrizioni e dei contributi liberi per le visite".


NELLE ALTRE CITTÀ. Il record di visitatori spetta alla Lombardia: 115 mila persone hanno visitato i 100 beni aperti. Ma il bene più visto é stato la necropoli fenicio-punica di Tuvixeddu a Cagliari, con oltre 10 mila appassionati; più di 8 mila persone hanno ammirato i mosaici della villa romana del Naniglio a Gioiosa Jonica (Reggio Calabria), mostrati per la prima volta al pubblico; 7.500 persone si sono messe in coda a Milano per visitare il palazzo della Banca d'Italia, mai aperto al pubblico fino a oggi. E ancora 7 mila persone si sono radunate a Pietrasanta (Lucca) per la visita alla Rocca di Sala e 7 mila a Scandicci (Firenze) per la visita all'Abbazia di San Salvatore e San Lorenzo a Settimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento