Cronaca Villanova di Camposampiero

Spaccata al bar degli impianti sportivi: arrestato un giovane del paese

In manette è finito un ragazzo brasiliano di 20 anni. Dopo aver mandato in frantumi un vetro dell'esercizio commerciale, ha arraffato dal registratore di cassa qualche decina di euro

Pensava fosse un gioco da ragazzi commettere un furto al bar degli impianti sportivi del Villanova Calcio, ma qualcuno l'ha notato e ha chiamato il 112. E' successo giovedì sera 22 settembre. Nei guai è finito un ragazzo brasiliano di 20 anni domiciliato proprio a Villanova.

I fatti

Qualcuno ha notato un giovane spaccare la vetrata dell'esercizio commerciale e penetrare all'interno. Immediato l'allarme al 112. Sul luogo della segnalazione si è portata una pattuglia dell'Arma che ha colto sul fatto lo straniero. Il giovane è stato portato in caserma e arrestato per furto aggravato. Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di mezzo grammo di hashish con relativa segnalazione alla Prefettura in qualità di assuntore. Recuperate 50 euro provento del furto e un paio di forbici da elettricista utilizzate per fare irruzione del locale. Nel processo per direttissima il giudice ha convalidato l'arresto condannandolo a due mesi di reclusione e una ammenda di 50 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata al bar degli impianti sportivi: arrestato un giovane del paese
PadovaOggi è in caricamento