Rapinatore evade dai domiciliari e viene pizzicato dai carabinieri: ora è in carcere

Il 19enne era uscito di casa nonostante si trovasse agli arresti domiciliari ma non è sfuggito ai carabinieri. Il tribunale ha quindi deciso un aggravamento: il giovane è al Due Palazzi

Aveva violato i domiciliari ed è stato pizzicato dai carabinieri di Noventa Padovana. Il tribunale di Padova ha deciso di rispedirlo in carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda

Lo scorso martedì 25 agosto un 19enne pregiudicato aveva violato i domiciliari: è accusato di aver commesso una rapina a Montegrotto il 4 gennaio. I carabinieri, non trovandolo a casa, hanno riferito la notizia all’autorità giudiziaria e lunedì 31 agosto hanno riportato in carcere il giovane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • Crisanti smentisce Zaia: «Il modello Veneto è merito dell'Università di Padova»

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento