Cronaca

Sconta i domiciliari in comunità ed è violento con gli altri ospiti: torna in carcere

I carabinieri sono andati a prendere il ragazzo per riportarlo in carcere dato che la sua condotto all'interno della comunità è stata grave

È stato violento con i suoi compagni, non poteva più restare nella comunità. I carabinieri della stazione di Padova principale lo hanno portato in carcere.

La vicenda

Nella mattina di mercoledì 7 ottobre i carabinieri sono andati a prendere, su ordine dell’autorità giudiziaria, un 29enne di Foggia che si trovava in regime di arresti domiciliari nella comunità San Gregorio di via Vigonovese. Ci era finito per reati contro il patrimonio. Negli ultimi giorni però, il 29enne ha avuto dei comportamenti violenti nei confronti delle altre persone che vivono nella comunità. Questo ha creato una situazione per cui non era più sicuro che lui restasse lì dentro e scontasse un regime di pena lieve. Così i carabinieri lo hanno accompagnato in cella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconta i domiciliari in comunità ed è violento con gli altri ospiti: torna in carcere

PadovaOggi è in caricamento